Noleggio delle attrezzature per la ristorazione

In questo articolo descriviamo le caratteristiche, i vantaggi e le accortezze da tenere a mente nel caso si volesse considerare la formula noleggio, alternativa all’acquisto di attrezzature per la ristorazione professionale.

Origini della formula Noleggio Operativo

Il noleggio operativo è una formula “finanziaria” che esiste da diversi decenni. Fino a qualche tempo fa il noleggio operativo era riservato a beni strumentali tecnologici, che hanno una vita media di pochi anni. Stampanti, computer, telefonia fissa e mobile. Al termine del periodo di noleggio, che coincide con la fine della tecnologica dei beni, le attrezzature possono essere rinnovate con un nuovo contratto di noleggio. In questo modo si può disporre di una tecnologia sempre aggiornata, senza esserne mai proprietari.

Estensione della formula Noleggio nel settore delle cucine professionali

Noleggio operativo

Esempio di Noleggio Operativo

La crisi finanziaria, con conseguente attenzione alla liquidità, ha suggerito di estendere il noleggio operativo anche al nostro settore. Ma ovviamente le attrezzature professionali di buona qualità non hanno una durata media di 3, 4 o 5 anni. La vita media di un forno, di una cucina o di una lavastoviglie professionale, è di circa 10 anni. Allora è chiaro che la formula noleggio operativo è in realtà volta all’acquisto dei beni. Cerchiamo di fare chiarezza e di evitare errori che potrebbero costare caro.

Noleggio delle attrezzature per la ristorazione professionale: i vantaggi

Non essendo mai proprietari dei beni presi a noleggio, di fatto non siete indebitati. Questo vi consente di richiedere finanziamenti senza che il noleggio pesi sulla vostra esposizione debitoria. Viceversa, l’accesso al noleggio operativo non è condizionato ad eventuali finanziamenti in corso. La rata del noleggio viene pagata in automatico tramite RID bancario. Ad ogni pagamento segue una fattura, deducibile ai fini fiscali, come qualsiasi altro costo che sostenete. Non ci sono anticipi: le rate partono dopo l’installazione delle attrezzature. Praticamente tutte le attrezzature per la ristorazione professionale possono essere prese con il noleggio operativo. La durata del noleggio va da un minimo di 2 anni ad un massimo di 5 anni. Il plafond è di 50.000 euro. Le rate possono essere mensili o trimestrali. La procedura di accettazione/rigetto della richiesta è molto veloce. La richiesta è gratuita.

Condizioni per accedere alla formula noleggio operativo

Il noleggio operativo può essere concesso ad aziende attive, con almeno 2 bilanci depositati. La finanziaria che esamina la pratica valuterà la storia dei pagamenti. In poche parole il noleggio viene concesso alle aziende che hanno un ottimo storico di pagamenti.

Noleggio delle attrezzature per la ristorazione: come funziona l’assistenza tecnica?

Generalmente gli interventi di riparazione vengono gestiti come nel caso di acquisto.

Cosa succede alla fine?

Al termine del periodo di noleggio, la finanziaria che è stata nel frattempo la proprietaria dei beni, fa una proposta di acquisto al Rivenditore. Il Rivenditore, pagando circa il 4% del valore dei beni, diventa proprietario dei beni. Il Rivenditore deciderà a suo piacimento come procedere.

Noleggio delle attrezzature per la ristorazione: accortezze da seguire

La questione fondamentale è che dopo 5 anni le attrezzature di una cucina professionale non sono “vecchie”. Non ha quindi senso riacquistarle e a maggior ragione riprenderle a noleggio. E’ quindi fondamentale rivolgersi ad un Rivenditore serio che, prima dell’attivazione del noleggio, vi faccia una proposta di acquisto, scritta ed irrevocabile, ad una cifra giusta. Il prezzo di acquisto dovrebbe essere proprio quel 4% che il Rivenditore pagherà alla Finanziaria per diventare proprietario dei beni.

Conclusioni: una formula di “acquisto” interessante da valutare con molta attenzione

Il noleggio operativo è certamente una alternativa interessante all’acquisto tradizionale. In particolare, se considerate che alcune attrezzature tecnologiche vi fanno risparmiare fin da subito, il fatto di non dover anticipare i costi e pagare in comode rate può essere molto vantaggioso. I tassi di interesse sono superiori alle forme di finanziamento tradizionali di circa 5 punti percentuali. Il punto fondamentale, ripetiamo, è rivolgersi ad un Rivenditore affidabile che non speculi su questa forma di “acquisto” ancora poco conosciuta nel nostro settore.

Questo articolo è scritto da “Mattei Francesco e Figli srl”: ogni riproduzione è vietata

Condividi la pagina

FORNO RATIONAL iCOMBI PRO: scopri quante cose puoi fare con una sola macchina e come ottimizzare il lavoro di tutti i giorni

Lunedì 27 Giugno 2022 dalle 14:30 alle 17:00

presso il Centro Formativo Elis

Via Sandro Sandri 81, Roma

google map

POSTI LIMITATI affrettati a prenotare